Consigli Linea Unghie

L'acrilico indebolisce le unghie naturali. In ogni caso l'acrilico deve indebolire l'unghia naturale se la rimozione è corretta. Quello che deve considerare il professionista è di non rimuovere l'acrilico con prodotti aggressivi. E' meglio lasciare che l'unghia cresca.

Qual è il trattamento più adatto al mio cliente?

GEL O ACRILICO?

Caratteristiche dell'unghia

Tecnico

Resistenza - principiante

Acrilico Standard Line

Massima forza e agilità - esperto

Acrilico Premium Line

Esposizione alle radiazioni solari (estate, UVA)

Acrilico Solar Line

Servizi differenziati

Smalto decorativo / gel

Servizi differenziati - esperto

Decorazione acrilica incapsulata

Luminosità e naturalezza

Gel-lampada

Onicofagia

Acrilico e coperture in gel

Veloce ed economico

Gel Monofasico

Speciale piedi

Acrilico / Monofase

Occasione speciale - durata limitata

Gel senza lampada e decorazione

TIP O FORMINA?

TIP

FORMINA

Solo per unghie con una buona base

Unghie con una buona base e onicofagia

Il più facile per iniziare con la ricostruzione unghie

Realizzazione più veloce

Supporti in Acrilico, Gel Wood e Gel Advanced

Supporti in Acrilico e in Gel Advanced

 

Miti sulle unghie artificiali

Unghie artificiali:

01 Le unghie hanno bisogno di tempo per riposare: Alcuni clienti credono di dover rimuovere ogni tanto le unghie artificiali per permettere all'unghia naturale di respirare. Questo è incorretto in quanto le unghie sono principalmente composte da cellule morte, che conseguentemente non respirano. Se si vuole fornire nutrimento o altri trattamenti, si può farlo esclusivamente attraverso le cuticole o tramite il bordo libero inferiore.

02 Le unghie artificiali generano infezioni: E' vero che la comparsa di bolle d'aria nella lamina ungueale può portare a infezioni delle unghie naturali. Tuttavia, questo si verifica solo se il taglio è sbagliato o se la limatura e il riempimento vengono effettuati in tempi lunghi. E' consigliabile che la professionista che effettua il servizio sia ben formata sulla ricostruzione sculturale e che il riempimento avvenga ogni 2 o 3 settimane.

Unghie in gel:

01 Il gel è più debole dell'acrilico. Thuya offre prodotti di alta qualità che garantiscono una resistenza totale sia per l'acrilico che per il gel.

02 Il gel non ha bisogno di riempimenti: Alcuni professionisti suggeriscono ai loro clienti di rifare completamente le unghie ogni mese. Come per l'acrilico, il gel necessita un riempimento ogni 2 o 3 settimane e una ricostruzione completa.

Acrylic Nails

01 L'acrilico indebolisce le unghie naturali. In ogni caso l'acrilico deve indebolire l'unghia naturale se la rimozione è corretta. Quello che deve considerare il professionista è di non rimuovere l'acrilico in un'unica volta con prodotti aggressivi. E' meglio lasciare che l'unghia cresca. Dopo due sessioni di riempimento, procedere alla rimozione dell'acrilico rimasto con lo specifico prodotto.

02 L'acrilico è innaturale. La consistenza dell'acrilico (meno trasparente del gel) può far pensare ad alcune persone che le unghie sembrino innaturali. In questo caso si può effettuare una copertura in gel. Si avranno così i vantaggi dell'acrilico e l'effetto estetico del gel.


Resta in contatto

Contattaci

thuya@thuya.com
(34) 932127412

Visitanos noi

Sant Gervasi de Cassoles, 68.
08022 Barcelona

Orario di lavoro

Lun - Vie 9:00 - 19:00

Iscriviti alla Newsletter

abbonarsi